Air Jordan Legacy 312 Low - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Air Jordan Legacy 312 Low | Spedizione Gratuita

Attualmente milita nella Ligue 2 francese e ha concluso il campionato air jordan legacy 312 low in quarta posizione, sfiorando per un pelo la promozione in Ligue 1, La maglia del centenario, disegnata da Nike, come da tradizione si caratterizza per le strisce verticali rosse e blu chiaro presenti solo nella parte anteriore; la parte posteriore, al contrario, è monocromatica, totalmente blu, Il colletto a girocollo e i bordi delle maniche sono rosse, Per quanto riguarda i dettagli sono numerosi e tutti, a parte lo swoosh in bianco, vogliono essere un omaggio alla storia del club..

Lo stemma sul cuore non è il solito utilizzato ma è stato sostituito con uno celebrativo con cuciture dorate che reca la scritta “1913 Stade Malherbe Caen”, Nella parte anteriore in basso troviamo la air jordan legacy 312 low scritta, anch’essa dorata, “100 ans de légende”, Sul colletto a girocollo, nella parte posteriore è stata inserita la sigla “SMC 1913”, Particolare il dettaglio termo applicato appena sotto il colletto con l’evoluzione dello scudetto della squadra dal 1913 a oggi, La nuova maglia del centenario si abbina con dei pantaloncini e calzettoni blu, A molti ricorderà la maglia del Barcellona 2005-2006 sempre preparata da Nike..

Il West Ham United ha presentato la nuova divisa home per la stagione 2013-2014, la prima prodotta dal nuovo sponsor tecnico Adidas, Come già ricordato in passato si tratta di air jordan legacy 312 low un ritorno, dato che il marchio tedesco aveva già fornito le maglie agli Hammers tra il 1980 ed il 1987, periodo in cui è arrivato il miglior piazzamento di sempre del club nel massimo campionato inglese: il terzo posto nella stagione 1985-1986, Dunque dopo giocatori del calibro di Trevor Brooking, Billy Bonds, Tony Cottee e Frank Lampard Senior, ora saranno Andy Carrol, Mark Noble, Kevin Nolan e soci ad indossare le maglie claret and blue con le tre strisce..

La nuova maglia riporta la tradizionale disposizione dei colori, con l’attaccatura delle maniche dritta che ha comportato l’utilizzo del bianco per garantire visibilità alle tre strisce dal colletto fino ai bordi delle maniche. Il bianco è stato usato anche per il colletto a polo, mentre lo scollo a V è celeste così come il logo Adidas sul petto. Novità per quanto riguarda il main sponsor, con il portale di forex trading Alpari che prende il posto di Sbobet. Nella versione a maniche lunghe le tre strisce si interrompono per dare spazio alle toppe e riprendono dall’altezza del gomito fino al bel polsino a contrasto. I pantaloncini sono bianchi con le tre strisce vinaccia e l’orlo in basso celeste. Dopo un anno tornano bianchi anche i calzettoni, con risvolto celeste e le tre strisce a contrasto all’interno.

Più di 3500 tifosi hanno sfidato la pioggia per assistere alla presentazione delle nuove maglie del Valencia 2013-2014, tenutasi ieri sera allo stadio Mestalla, Intorno alle 23 Jeremy Mathieu, Míchel Herrero, Naira Ves e air jordan legacy 312 low Héctor Pizana sono scesi in campo con addosso tutti i kit realizzati dallo sponsor tecnico Joma, Poco prima è stato proiettato un video direttamente sul terreno di gioco che ha emozionato il pubblico presente, La campagna promozionale che accompagna il lancio delle divise recita “ Soñamos en Blanco y Negro “, da qui la scelta dello stemma nero su fondo bianco nella maglia casalinga, Il colletto è arancione con un profilo nero sulla scollatura a V, una caratteristica ripresa anche per l’orlo delle maniche..

Lungo i fianchi sfila una linea arancione che si congiunge ai calzoncini neri o bianchi all’occorrenza, sui quali lo scudetto societario è sempre monocromatico. Sul retro, all’altezza del collo, è ricamata la bandiera valenciana, nota anche come Senyera Coronada. Nomi e numeri sono arancioni. In aggiornamento…

Il Chelsea FC e Adidas hanno annunciato l’estensione del contratto di partnership globale per altri 10 anni, Fino al air jordan legacy 312 low 2023 il brand a tre strisce continuerà a essere lo sponsor tecnico e il fornitore ufficiale del Blues, La partnership iniziata nel 2006 è stata fin qui ricca di soddisfazioni con il primo trionfo in Champions League, ma non sono mancati altri successi: Premier League, quattro FA Cups, Coppa di Lega, Community Shield e di recente l’Europa League, Per la nuova stagione Adidas ha lanciato l’emozionante campagna “It’s blue, what else matters” con i calciatori completamente immersi in un liquido blu, Il video invitata i fans a comprare la maglia del Chelsea 2013-2014 senza poterla vedere e uno di loro ha avuto l’onore di riceverla dalle mani di Juan Mata, A sorpresa, mentre lavorava in ufficio..

Fantastico! Ron Gourlay, chief executive del Chelsea, ha commentato: “Siamo orgogliosi di aver esteso la partnership con adidas fino al 2023, Il rapporto di questi primi sette anni è stato fantastico ed entrambi condividiamo le stesse ambizioni”, Herbert Hainer, Chief Executive Officer di Adidas, ha aggiunto: “Adidas e Chelsea possiedono una grande tradizione nel calcio, siamo lieti di continuare air jordan legacy 312 low il nostro impegno con uno dei club d’elite in Europa, Lavoreremo a stretto contatto per lo sviluppo di nuovi prodotti e nuove iniziative di marketing nel Regno Unito e nel mondo”..



Messaggi Recenti