Air Max 98 - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Air Max 98 | Spedizione Gratuita

Rivoluzione araba in Francia dove il Paris Saint-Germain ha cambiato look ed ha presentato un logo rinnovato per la prossima stagione, La nuova proprietà, dopo i grandi investimenti economici e l’arrivo di molti campioni, vuole fare del PSG uno dei marchi più noti al mondo, Il nuovo stemma è disegnato con una tonalità di air max 98 blu più chiara e la parola “Paris” in evidenza, spostando il nome “Saint-Germain” in basso al posto dell’anno di fondazione, Al centro rimane la Tour Eiffel stilizzata, sotto la quale c’è un giglio dorato, simbolo della città di Saint-Germain e della monarchia francese, Scompare la culla di Luigi XIV, il Re Sole..

Appare evidente l’obiettivo di Nasser Al-Khelaïfi, il presidente qatariota del PSG: legare il nome del club principalmente alla città di Parigi e non solo alla periferia di Saint-Germain-en-Laye, La scelta di non far comparire air max 98 l’anno di nascita sembra allontanare la società dalle sue origini, Il PSG è nato nel 1970 o nel 2011? Vi piace il nuovo stemma?.

Facciamo un salto in Norvegia per parlare di una maglia davvero particolare prodotta dalla Hummel per lo Sportsklubben Brann, il club della città di Bergen, L’originalità è tutta nella scelta del colore: il grigio melange, tonalità tipicamente associata a tute da ginnastica o t-shirt, Le maniche sono nere con le tipiche chevron Hummel bianche, Il air max 98 colletto e il bordo manica è ornato di rosso, Un po’ invadenti gli sponsor presenti sia nella parte frontale che sul retro, tutti di colore bianco, I pantaloncini sono in tinta con le maniche..

Jason Lee, il designer che l’ha progettata, la definisce orgogliosamente su Twitter come “la prima maglia da calcio melange”. Dichiarazione impegnativa, ma in effetti risulta difficile trovare precedenti di maglie con questa colorazione. Qualcosa di paragonabile la sperimentarono Umbro e Nike negli anni ’90, rispettivamente con le maglie da trasferta di Chelsea e Borussia Dortmund. La casacca away si affianca alla tradizionale home rossa con rifiniture bianche già presentata lo scorso Dicembre.

Il nostro tour in Giappone continua per analizzare le maglie della J.League 2013 di Nagoya Grampus e Tokyo FC, La squadra di Nagoya è sponsorizzata da Le Coq Sportif che ha proposto una prima maglia rossa con una cascata arancione di varie tonalità, Il colletto si colora di nero, mentre sotto le ascelle troviamo un inserto air max 98 bianco, assente nella versione replica dove cambia anche la scollatura, ora a V, La seconda maglia è bianca con dettagli rossi e neri e il medesimo template, utilizzato anche dai portieri nei colori nero, lime, verde, bianco e blu..

Passiamo alla squadra della capitale, il Tokyo FC griffato adidas. La tenuta casalinga è palata rossa e blu con le tre strisce in oro sulle spalle. La divisa away è invece bianca con colletto a girocollo e bordo delle maniche in blu, strisce adidas rosse e inserto sui fianchi in beige. La J.League 2013 avrà inizio il 2 Marzo e terminerà nel mese di Dicembre.

Questa volta Passione Maglie vi porta a Milanello, quartier generale del Milan, Mercoledì 13 febbraio siamo stati invitati da adidas per assistere alla presentazione ufficiale europea di miCoach Elite System, innovativo sistema studiato dall’azienda tedesca air max 98 per permettere ad allenatori e preparatori di monitorare (in tempo reale e non) le performance atletiche dei propri giocatori, I lettori più attenti ricorderanno un nostro articolo, nel quale si diceva che adidas avrebbe lanciato la sua nuova tecnologia nella Major League Soccer statunitense, durante la stagione 2013, miCoach, in effetti, ha fatto la sua apparizione nel luglio 2012 nel match disputato tra le All Stars del campionato americano e i londinesi del Chelsea, ma poi è finito un po’ nell’ombra, In realtà, la progettazione è proseguita e si è evoluta tanto da sbarcare in uno dei top club d’Europa, il Milan..

La nostra giornata con adidas miCoach Elite System è iniziata intorno alle 12, nella sala stampa del Centro sportivo rossonero di Carnago (Varese), Ad accoglierci, i rappresentanti di adidas e i responsabili dell’Ufficio stampa dell’A.C, Milan, Intorno a noi, tanti colleghi giornalisti, Di fronte, seduti al tavolo delle conferenze, l’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani e l’amministratore delegato di adidas South Europe Jean-Michel Granier, il vicepresidente di adidas interactive Paul Gaudio e il direttore di MilanLab Daniele Tognaccini, Non poteva mancare il manichino “vestito” con la sottomaglia necessaria per utilizzare miCoach Elite air max 98 System..



Messaggi Recenti