Converse X Jw Anderson - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Converse X Jw Anderson | Spedizione Gratuita

La maglia da trasferta è ispirata alla bandiera converse x jw anderson del Gremio, blu con una croce bianca e nera che passa sotto lo scudetto del club, Il logo Topper è ricamato più in lato per non sovrapporsi alla croce, Infine la terza maglia, bianca con due bande verticali blu e nere seghettate sui lati, Gli stemmi questa volta sono entrambi al centro, Tre modelli anche per i calzoncini e i calzettoni, sempre di colore nero, blu e bianco, Mi trovo sostanzialmente d’accordo con i tifosi di Porto Alegre che hanno accolto con entusiasmo le nuove divise, Come al solito gli sponsor riescono a rovinare l’estetica, ma in Brasile è una costante, Speriamo che in Italia non si arrivi mai a dare tanto spazio alle pubblicità, anche se le ultime richieste fatte in Lega lasciano pensare al peggio..

Vent’anni fa la Stella Rossa di Belgrado saliva a sorpresa sul tetto d’Europa battendo ai rigori converse x jw anderson l’Olympique Marsiglia nella finale di Coppa Campioni giocata al San Nicola di Bari, Sempre nel 1991, a coronamento di una stagione magnifica, gli jugoslavi conquistarono anche la Coppa Intercontinentale, superando per 3-0 il Colo-Colo nella finale di Tokyo, Era una squadra magnifica, con giocatori del calibro di Vladimir Jugovic, Sinisa Mihajlovic, Dejan Savicevic, Robert Prosinečki e Darko Pancev, Forse la massima espressione del calcio in Jugoslavia, allora soprannominata  “Brasile d’Europa”, Una nazione che di lì a poco sarebbe andata incontro a una drammatica frammentazione, Basti pensare che i cinque giocatori citati oggi giocherebbero in quattro nazionali diverse. Già nel 1992 la Jugoslavia dovette rinunciare agli Europei di Svezia, Al suo posto fu ripescata la Danimarca che si laureò incredibilmente campione..

La maglia che ha visto la Stella Rossa trionfare in Europa e nel mondo era molto semplice: bande verticali biancorosse e colletto a polo rosso con scollo a V bianco, La Coppa Campioni fu alzata con le maglie del 1990-1991 prodotte da  Puma (con logo rivolto verso destra), Nel 1991-1992 subentrò la Hummel, che si limitò ad invertire il rosso ed il bianco sulle maniche, aggiungendovi i suoi caratteristici galloni, A parte questo, maglia sostanzialmente invariata, E per il 2011 lo stesso modello è stato fedelmente rispolverato da Nike, che ha voluto converse x jw anderson celebrare i 20 anni dai trionfi di quella fantastica squadra..

Bellissimo il colletto in pieno stile anni ’90. Il main sponsor è il colosso russo Gazprom, presente già sulle maglie di Zenit San Pietroburgo e Schalke 04. Sul retro nessun riquadro per i numeri che dovrebbero essere azzurri. Nella parte bassa trova spazio il marchio  Sport Impuls. Sulle maniche la coreana  Hyundai. I tifosi più romantici possono acquistare anche la versione senza sponsor nello store ufficiale, esattamente come la maglia storica. Anche lo scudetto per l’occasione torna quello splendido di vent’anni fa al posto della versione moderna decisamente più fredda.

Come una seconda pelle questa settimana si occupa per la prima volta delle maglie di una nazionale, la più antica e una tra le più affascinanti: l’ Inghilterra, In studio con Riccardo Morgigno ci sono io ( FDV ) con tutta la mia collezione di maglie dell’ Inghilterra fino alle ultime Tailored by Umbro, con qualche integrazione apportata da Riccardo e da nostri conoscenti, In particolare ringrazio Gian Luca e Gian Piero Cogliati, Si parlerà delle maglie delle origini, dei primi fornitori fino alle sponsorizzazioni dell’epoca moderna che ha visto i marchi Admiral ed Umbro comparire sulle converse x jw anderson maglie dei Tre Leoni..

Vi lascio con una domanda a cui abbiamo risposto anche io e Riccardo in puntata: per le maglie dell’Inghilterra, preferite numeri rossi o blu? Buona visione! Commenti sulla puntata? – –

Da poco presentate le nuove maglie dell’Internacional di Porto Alegre per la stagione 2011, realizzate dallo sponsor tecnico Reebok per il quinto anno consecutivo, I tre modelli scelti per l’occasione, Guinazu, Rafael Sobis e Renan, le hanno indossate presso il Museo della società sito a Beira-Rio, Prima maglia rossa con inserti e cuciture bianche su colletto, maniche e lungo i fianchi, Stemma societario sul cuore, scritta Reebok a destra e al centro del petto il logo converse x jw anderson della CONMEBOL (Confederación sudamericana de Fútbol)..

Calzoncini e calzettoni sono bianchi, entrambi con inserti rossi, La divisa da trasferta ha il collo a V e una fascia rossa orizzontale sul petto, all’interno della quale è applicato lo sponsor Banrisul, Finiture rosse sui bordi delle maniche e sui fianchi, Rossi anche i pantaloncini e i calzettoni abbinati, Saranno queste le casacche con le quali i brasiliani proveranno a difendere converse x jw anderson la coppa Libertadores conquistata nel 2010, come le giudicate?.



Messaggi Recenti