Hogan Estive Donna - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Hogan Estive Donna | Spedizione Gratuita

Il significato è duplice: La seconda maglia presenta delle pinstripes che richiamano per sommi capi le maglie gara della stagione ‘85/86, ma se allora la presenza hogan estive donna di una striscia rossa sulla maglia empolese era puramente casuale, banalmente legata alla produzione standard del brand dell’epoca, oggi la doppia striscia color vinaccia ha una collocazione ed un valore simbolico specifici, Porre il colore delle origini alla “base” della nuova maglia vuol celebrare il valore della memoria e della tradizione, “basi” sulle quali la storia azzurra ha saputo sempre trovare la forza di rinnovarsi per continuare a crescere, L’inserto “1920” sull’esterno del bordomanica, anch’esso del medesimo color vinaccia, insieme allo stemma storico sul petto, rafforzano e palesano ulteriormente questo messaggio..

Infine la third shirt, i cui pixel azzurri campeggiano sul hogan estive donna petto in omaggio agli sponsor tecnologici dell’Empoli FC: Computer Gross, per l’11mo anno al fianco degli azzurri, ed NGM, alla terza stagione di partnership, Il color vinaccia particolarmente vivace rispetto alle tonalità usate negli anni passati, rappresenta la passione dei tifosi, una passione tornata per l’appunto ardente ed accesa, Completano la divisa lo stemma storico sul petto e sul fondo della maglia, in quest’ultimo caso quasi una sorta di “tatuaggio” inciso su questa metaforica “seconda pelle”..

Le divise per i portieri riprendono le grafiche sopra descritte, declinandole però in tre distinte colorazioni: nero, verde ed arancio, Questi nuovi hogan estive donna completi, corredati dalle nuove personalizzazioni, debutteranno corrispondenza degli impegni ufficiali di Tim Cup e Campionato, mentre durante le amichevoli estive la squadra continuerà ad utilizzare i kit del catalogo Royal dedicati agli impegni precampionato, Massimiliano Ciabattini, tra i componenti dello staff empolese, ha voluto ricordare un suo amico scomparso da pochi giorni : “ Dedico il lavoro fatto per queste maglie, un lavoro che parla di forza, coraggio e passione, alla memoria di Alessio Fantozzi, atleta del Volley Fucecchio (Serie B2) ed ex compagno di squadra recentemente scomparso “..

Secondo anno di collaborazione tra Givova e Reggina che hanno presentato le nuove maglie 2012-2013 presso il centro sportivo Sant’Agata, sede del ritiro estivo della squadra. A indossarle tre testimonial d’eccezione, gli ex-calciatori amaranto Davide Dionigi, Simone Giacchetta e Nicola Amoruso, tutti da quest’anno facenti parte dello staff societario. Discutibile il modo di presentarle, indossate sopra i vestiti, ma suggestiva la scelta dei modelli che hanno scritto la storia del club reggino.

Come lo scorso anno sono presenti i colori bianco e nero, quelli della prima divisa datata 1914, Il tessuto è in poliestere elastico 100% con una grammatura che garantisce leggerezza ed elasticità, Girocollo e rifiniture della maniche sono a costine, hogan estive donna La prima maglia è amaranto con una banda verticale bianco-nera che parte dallo stemma societario, accompagnata da tre sottili righe dorate. L’oro lo ritroviamo nel bordino del girocollo nero con inserto bianco, Sul fianco destro è applicata la scritta “IdEntità Reggina”, mentre sul retro del colletto è stampato lo scudetto con il nome “Reggina Calcio”, Pantaloncini e calzettoni sono anch’essi amaranto..

La casacca away è bianca e mantiene il modello della versione casalinga, con banda verticale e colletto in amaranto, nero e oro. In tinta calzoncini e calzettoni. La terza divisa è fasciata di nero e grigio con righe amaranto, colore utilizzato per colletto e bordo maniche. Lo stile è stato ripreso dalla prima maglia 2011-2012. Per i portieri un innovativo abbinamento tra ciano, amaranto e bianco, sempre con il template utilizzato per le maglie home e away. Cosa ne pensate della riproposizione di bianco e nero per la Reggina?

Mercoledì 11 Luglio 2012 ho assistito, da ospite di Joma, alla presentazione ufficiale delle maglie 2012-2013 della Fiorentina, prodotte per il primo anno dallo sponsor tecnico spagnolo, Con questo pezzo voglio condividere con voi la bella serata trascorsa tra Palazzo Vecchio e Piazza della Signoria, La qualità delle foto e dei video non è il massimo, ma ho voluto hogan estive donna utilizzare solo quelli fatti da me per raccontare la mia esperienza diretta, Alle 20:30 circa, nello splendido Salone dei Cinquecento, all’interno di Palazzo Vecchio,  ha avuto inizio la presentazione alla stampa..

Una conferenza molto asciutta e incentrata esclusivamente sulle nuove maglie e sulla presentazione dell’azienda Joma, per la quale erano presenti l’amministratore delegato Josè Manuel Lopez e il responsabile per l’Italia Mirko Annibale, Per la Fiorentina c’erano il presidente Mario Cognigni, l’amministratore hogan estive donna delegato Sandro Mencucci e il direttore sportivo Daniele Pradè, A fare gli onori di casa il vice sindaco Dario Nardella, A indossare la prima, la seconda e la terza divisa c’erano rispettivamente Jovetic, Behrami e Pasqual..



Messaggi Recenti