Hogan H365 - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Hogan H365 | Spedizione Gratuita

Vedremo nella prossima stagione come muteranno queste divise col nuovo sponsor del Siviglia: per il campionato 2013-14 è stato infatti raggiunto un accordo tra il club spagnolo e il Governo di Panama, per far comparire sul petto il logo turistico  “Visit Panama”, – Dopo l’anonimo 9° posto hogan h365 raggiunto nell’ultimo torneo, nella stagione 2013-14 il Siviglia cercherà di ritornare ai piani alti della Liga, Tenendo conto della realtà, il palmarès degli andalusi è di tutto rispetto, annoverando in bacheca cinque Coppe di Spagna e una Supercoppa spagnola, affiancate a livello europeo da due Coppe UEFA e una Supercoppa europea, Risale invece a quasi settant’anni fa l’unico campionato spagnolo vinto, il periodo più florido della compagine biancorossa..

Aggiornamento 20 Agosto 2013 Arrivati in piena estate, completiamo la nostra panoramica sulle nuove divise 2013-2014 del Siviglia parlando del terzo completo, ufficialmente svelato dalla squadra andalusa nei giorni scorsi, Rispetto al bozzetto mostratovi nelle passate settimane, permane il già noto abbinamento di base giallo-nero, ma emergono anche delle sostanziali differenze – ascrivibili principalmente alla maglietta e ai calzettoni – che stilisticamente avvicinano questo terzo completo alla fantasiosa filosofia grafica già vista nelle hogan h365 prime due uniformi..

La casacca presenta un colletto bianco a V, con scollo chiuso da un piccolo triangolino, La maggiore innovazione è riservata a spalle e maniche, che nella parte superiore vedono ora due marcati inserti neri – separati, rispetto al giallo uniforme del petto, da sottili code di topo bianche -, recanti al loro interno un caratteristico motivo tribale, Come per le altre due uniformi, anche qui campeggia sul petto lo storico trigramma “SFC”, virato però secondo la colorazione giallonera del completo, Si attengono alle anticipazioni i pantaloncini, completamente neri, mentre hogan h365 i calzettoni sono gialli, arricchiti dal risvolto nero, I numeri di maglia differiscono di colore, presentandosi in nero sulla schiena, e in bianco sui pantaloni..

I più attenti, non potranno non notare come Warrior abbia in questo caso lavorato “di magazzino”, riproponendo l’identico template della maglia europea 2012-2013 del Liverpool, mutato semplicemente nella scelta dei colori. Come giudicate l’esordio di Warrior col Siviglia?

Lotto ha sfornato di recente un’altra novità nel panorama degli hogan h365 scarpini da calcio, Dopo l’innovativa Zhero Gravity, la scarpa senza lacci, nasce Solista, la prima calzatura totalmente catarifrangente per distinguersi in campo, Solista garantisce la massima visibilità con un design unico, elegante ed essenziale, unito a performance di alto livello, La tomaia è monoblocco in microfibra con una lavorazione spalmata dal sorprendente effetto catarifrangente, Anche la fodera interna e la linguetta con rinforzi imbottiti nella parte centrale per attutire l’impatto del pallone sul collo del piede sono in microfibra..

La suola TX di nuova concezione presenta 12 tacchetti bicolore in TPU a doppia geometria, lamellare e triangolare, che garantiscono un’ottima trazione sia nella fase di appoggio, che nei cambi di direzione. L’iconica losanga Lotto nel colore verde neon, i lacci blu elettrico e la Chiave di Sol ricamata sulla linguetta sono i segni distintivi della Solista. La nuova scarpa è stata già testata in campo da Sergio Almiron e sarà utilizzata da Christian Maggio in Confederations Cup, probabile esordio stasera contro il Giappone. Tra i testimonial figurano anche Andrea Ranocchia e Michael Agazzi.

Sul mercato arriverà a fine Luglio con un prezzo al pubblico di 100 euro, Solista è lo scarpino per chi vuole uscire hogan h365 dal coro e mettersi in mostra con le sue giocate, riuscirà a ritagliarsi uno spazio in un settore dominato dai soliti noti?.

Sfuma in finale il sogno azzurro di tornare hogan h365 a vincere l’Europeo Under 21 dopo i cinque titoli conquistati nel 1992, 1994, 1996, 2000 e 2004, Una tripletta di Thiago Alcantara, stella del Barcellona, ha spento le speranze dei ragazzi di Devis Mangia che hanno ben figurato nel corso dell’intera manifestazione, Puma, sponsor tecnico di tutte le nazionali italiane di calcio, è orgogliosa dello straordinario cammino dell’Under 21, Una squadra spettacolare composta da giovani di sicura prospettiva, Puma è fiera e vanta di avere nella sua scuderia talenti che potranno essere i futuri protagonisti delle sfide più avvincenti dell’Italia nel mondo, da Marco Verratti a Manolo Gabbiadini, da Fausto Rossi a Matteo Bianchetti, da Giulio Donati a Marco Crimi..



Messaggi Recenti