Nike Air Force Donna - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Nike Air Force Donna | Spedizione Gratuita

I calzoncini sono bianchi come da tradizione, con le strisce nike air force donna dell’azienda tedesca in blu, la tinta della maglia.Il logo AFA è a destra, mentre quello Adidas sul retro, A noi piace davvero molto questa nuova divisa, tu cosa ne pensi?.

Il tempo scarseggia e gli aggiornamenti al blog purtroppo languono, Ecco nike air force donna quindi una veloce carrellata di immagini delle nuove divise di alcune nazionali europee griffate Adidas, Tutte queste nazioni non parteciperanno ai prossimi mondiali in Sudafrica, le maglie saranno quindi usate nel biennio 2010-2012 per l’assalto ai prossimi Europei in Polonia e Ucraina, Ti piacciono le nuove proposte Adidas?.

La Germania presenta la nuova maglia da trasferta, di colore nero, e subito scoppia la polemica dei giornali inglesi che parlano di una somiglianza con le divise delle SS, E’ infatti apparso sul Daily Star un articolo con la foto della nuova divisa accostata all’immagine di Adolf Hitler, nel quale si scrive che “ai prossimi mondiali la Germania scatenerà parecchie contestazioni perchè i tedeschi si presentano con maglie nike air force donna nere in stile nazista”, Anche l’Adidas è sotto accusa, ma si difende ricordando che la casacca nera è ispirata a quella del 1898, quando giocò una partita non ufficiale contro i francesi del White Rovers, 7-0 per la Germania il risultato finale in quell’occasione..

Esaurite le polemiche ecco le caratteristiche della nuova divisa tedesca : L’esordio della nuova maglia avverrà il 3 Marzo in occasione dell’amichevole contro l’Argentina. Trovo che le critiche siano sterili, anche se è trascorso da poco il Giorno della Memoria. Da quell’orribile sterminio sono passati più di 50 anni, ma non può una casacca far ricordare la divisa delle SS solo per il colore. Facendo attenzione l’Adidas ha solo creato una maglia con i colori della bandiera tedesca : nero, rosso e giallo.

Le Olimpiadi invernali di Vancouver sono ormai imminenti e l’intera squadra italiana cercherà altre vittorie per scrivere nuove pagine della storia nike air force donna dello sport azzurro, Lungo le due settimane di gare potremmo vedere i nostri atleti con tute nuove, in tutto e per tutto, a cominciare dallo sponsor tecnico, Abbandonata dopo anni di contratto la Fila, si è decisi di passare ad un marchio francese: Vuarnet, Questo nuovo sponsor firmerà le divise italiane anche nelle Olimpiadi 2014 di Sochi..

Passando ad una descrizione più dettagliata della tuta da gara  possiamo notare la divisione della divisa in due colori: azzurro e bianco. Presente anche un nastro tricolore che attraversa entrambe le maniche. Nelle giacche, invece, il colore dominante è il bianco, spezzato in molti particolari dal classico azzurro. A completare il tutto un tricolore stilizzato nella parte frontale

Mancano poco meno di cinque mesi alla partenza, sabato 8 maggio da Amsterdam, della corsa rosa, Ma già giovedì 14 gennaio, si è svolta la presentazione di quelle che saranno le nuove maglie che indosseranno, giorno per giorno, i leader delle varie classifiche della corsa, La presentazione è stata effettuata a Firenze nello stand Gazzetta dello Sport, all’interno di Pitti Uomo, Presenti anche nike air force donna corridori del calibro di Basso, Cunego e Visconti, Madrina dell’evento Yolanthe Cabau, presentatrice e attrice olandese..

Le maglie sono state realizzate dal maglificio Santini, leader nel settore di abbigliamento delle due ruote, Create con una linea dal design semplice e concreto: tutto ciò che il ciclismo moderno richiede, Anche per quest’anno la maglia rosa avrà come sponsor Estathè, Secondo colore di questa maglia è il bianco, utilizzato nei dettagli laterali, Il detentore del titolo di miglior scalatore indosserà la classica casacca verde, sponsorizzata nike air force donna da Banca Mediolanum, La speciale classifica riservata ai giovani avrà come protagonista la maglia bianca, dedicata allo storico direttore della Gazzetta dello Sport Candido Cannavò, scomparso nel febbraio scorso, Se per queste maglie le sorprese sono state poche, il clou arriva con la maglia rossa messa in sostituzione della maglia ciclamino, che ormai eravamo abituati a vedere sulle spalle del velocista più forte del gruppo, Per cui si tratta di un ritorno al passato dato che nei primi anni di corsa si utilizzò proprio questo colore per evidenziare il capolista della classifica a punti, Per questa casacca lo sponsor è Saint Gobain..



Messaggi Recenti