Nike Scarpe Kyrie Irving - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Nike Scarpe Kyrie Irving | Spedizione Gratuita

Lo spot televisivo ha per protagonisti molti giocatori della nazionale di rugby, tra cui Mirco e Mauro Bergamasco, Sergio Parisse, Gonzalo Canale, Tommaso Benvenuti, Martin Castrogiovanni e un gruppo di ragazzi che pratica il rugby, Non ci sono attori, ma solo sportivi, e le voci fuori campo sono state raccolte all’interno di cinque scuole rugby dal nord nike scarpe kyrie irving al sud d’Italia, La colonna sonora è di DumBlonde, una dj che ha mixato suoni veri dal campo da gioco, creando un brano coinvolgente e in linea con le tendenze musicali più all’avanguardia, Per lei anche un cameo nello spot insieme a 2 stelle dello sport italiano, oltre che testimonial adidas: Daniele De Rossi e Danilo Gallinari..

Accedendo al sito, tutti quelli che amano il rugby avranno la possibilità di registrare nike scarpe kyrie irving un messaggio e pubblicarlo in uno speciale “stadio delle voci”, accessibile anche da facebook e da una mobile app sviluppata per iPhone e Android, Le frasi più belle andranno ad aggiungersi a quelle già presenti nello spot, per creare una versione estesa del brano: un vero e proprio “mantra”, che verrà suonato in occasione dei prossimi impegni della nazionale, Su vocidelrugby.com si potranno ascoltare anche tutti i contributi audio raccolti nelle squadre giovanili che non hanno trovato spazio nello spot..

Le voci dello spot televisivo sono dei ragazzi di cinque scuole rugby italiane, Le frasi esprimono in un linguaggio moderno e contemporaneo valori e aspetti del rugby di sicuro interesse, Eccole: – Nessun dubbio, nessuna esitazione, nessun cedimento, – claudio t, (roma) – Non ti puoi arrendere, – francesco p, (roma) – Noi mettiamo la testa in posti dove tu non metteresti nemmeno i piedi, – stefano s, (monza) – Corri tanto ma non scappi mai – duccio c, (firenze) – O hai la palla o non ce l’hai, non c’è molto da capire – stefano t, (milano) – Se nike scarpe kyrie irving sai uscire da una mischia sai uscire da qualunque casino… – francesco b, (roma) – Un pallone ovale va dove vuole lui – giacomo m, (milano) – L’avversario non è un nemico – massimo r, (firenze) – Siamo più che compagni di squadra, – pietro s, (roma) – Siamo fratelli – guglielmo c, (milano) – Uniti dalla stessa maglia, – andrea s, (firenze).

All’evento ha partecipato dal vivo Francesco Del Vecchio che commenta così la sua esperienza: “ Una presentazione condotta in modo ideale, asciutta ma al tempo stesso scenografica al posto giusto. Molto incentrata sul nuovo rapporto Adidas-FIR e soprattutto sulla maglia: un piacere ascoltare da Jean Michel Granier, amministratore delegato di Adidas Italia, i dettagli tecnici e stilistici della maglia. Ho apprezzato moltissimo in particolare il fatto che si sia soffermato sulla spiegazione della scelta di adottare il completo azzurro, total color come lo ha definito lui. Un’attenzione ai dettagli che in presentazioni come questa dovrebbe essere la normalità, ma che spesso qui in Italia viene scavalcata da argomenti estranei alle divise, un esempio su tutti il calciomercato “.

Di seguito il video con le nike scarpe kyrie irving parole di Jean Michel Granier (AD adidas Italia) e Giancarlo Dondi (presidente FIR), Vi piace la tonalità d’azzurro scelta da adidas? E il “completo total color”?.

Il Real Madrid ha svelato ufficialmente la terza maglia 2012-2013 firmata adidas che diventa quella da trasferta per la Champions League. La presentazione è avvenuta presso uno store dei Blancos dove i tifosi hanno visto arrivare a sorpresa i calciatori Casillas, Xabi Alonso e Arbeloa. Dopo il successo della casacca rossa adidas ha proposto un altro colore atipico: il verde ! La scelta ha un fondamento storico, infatti nel 1965 il Real Madrid disputò un’amichevole con il River Plate durante un tour in Sudamerica e si vide costretto a utilizzare una casacca verde prestata da una compagine locale. Anche la squadra di basket utilizzò una canotta verde nel match di Eurolega contro il Cibona Zagabria nel 2004.

Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) e PUMA hanno portato avanti il progetto di solidarietà in favore delle popolazioni emiliane colpite dal sisma lo scorso 29 maggio, Nel quadro di varie nike scarpe kyrie irving iniziative avviate dalla FIGC e dalle Leghe, questa realizzata con Puma, avviata nel giugno scorso, si proponeva la raccolta di un fondo destinato alla ricostruzione degli impianti sportivi nelle zone dell’Emilia colpite dal sisma, tramite la condivisione su YouTube, di un video che ripercorre alcuni tra i momenti più emozionanti della Nazionale Italiana, I proventi dell’iniziativa PUMA/FIGC, pari a 100.000 Euro, andranno a rafforzare il fondo costituito dalla Lega Nazionale Dilettanti che, attraverso il Comitato Regionale Emilia-Romagna sta definendo la mappa delle strutture sportive da riattivare..

Il Campo sportivo di Medolla (MO), uno dei centri maggiormente colpiti, ha visto protagonisti la Nazionale e i tifosi emiliani, La struttura ha ospitato una sessione di allenamento degli Azzurri di Cesare Prandelli, attesi stasera a Modena dalla partita contro Malta, valida per le Qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA Brasile 2014, Dalle 10 del mattino, presso il nike scarpe kyrie irving parco comunale, è stato attivo il “Villaggio Vivo Azzurro Puma” realizzato in collaborazione con il Settore Giovanile e Scolastico FIGC, I ragazzi delle scuole calcio e i residenti locali hanno partecipato a una serie di attività sportive, di intrattenimento e didattiche, mini partite di calcio ai tornei di biliardino, Al termine, i giovani sono stati ospiti della FIGC per assistere all’allenamento degli Azzurri..



Messaggi Recenti