Rayban Esagonali - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Rayban Esagonali | Spedizione Gratuita

Francia: Diversa dalla divisa maschile per la tonalità più chiara di blu e per  template, che per intenderci è quello utilizzato dal Real Madrid nella scorsa stagione, Germania: A mio rayban esagonali avviso stupenda, sarebbe degna erede delle maglie tedesche di fine anni ’80 inizio anni ’90, quelle della Germania campione del mondo a Italia ’90, o le successive di Euro’92 e Usa ’94, con tanto spazio ai colori della bandiera. La ritengo molto più bella di quella della nazionale maschile..

Ghana: Stesse maglie degli uomini, Giappone: A mio avviso altra perla di Adidas per questi mondiali under 20, La maglia è praticamente la stessa della squadra maschile, l’unica differenza è il colore del rettangolino sotto al colletto e delle linee lungo i fianchi: non rosso ma il femminile fucsia. Dettaglio che trovo geniale, Inghilterra: Taylored by Umbro come i colleghi uomini, Eleganti direi, Messico: Anche le messicane scendono in campo con le stesse divise degli uomini, E come rayban esagonali per gli uomini i calzettoni sono bianchi e non più rossi, almeno a giudicare dalla prima uscita contro il Giappone in completo blu..

Nigeria: rayban esagonali Divise diverse da quelle della nazionale maschile, ma in compenso identiche a quelle del Wolfsburg., Nuova Zelanda: Maglia esclusiva per le All Whites, che a differenza delle ultime due divise degli uomini scendono in campo con una maglia davvero tutta bianca, senza rifiniture nere, Non inganni il lutto al braccio indossato nella partita contro la Svezia, Svezia: Come l’Inghilterra Taylored by Umbro, e stesse maglie degli uomini, Svizzera: Maglie molto simili a quelle della nazionale maschile, Cambia il colletto: semplice a V rosso, nessuna traccia degli intagli a stella di tutte le squadre Puma..

Stati Uniti: Per le statunitensi modello esclusivo, che mi ricorda le maglie da portiere Nike della stagione 2008-09, con la linea blu navy vìche parte dal colletto ed arriva fino al retro della maglia. Rifinture color oro. Quale di queste maglie vi piace di più?

Sono state presentate da poche ore presso il Nike Football Milano le nuove maglie dell’Inter per rayban esagonali la stagione 2010-2011, A partire dalle 21 e sino a mezzanotte tutti i tifosi potranno vederle e acquistarle recandosi in Corso Vittorio Emanuele, La nuova maglia nerazzurra è esattamente quella che già vi avevamo mostrato a maggio, Il cambio di look rispetto al passato è notevole, Per la prima volta le strisce nerazzurre non sono definite, ma si ispirano alla pelle del biscione, il simbolo dell’Inter e della città milanese, Lo scollo è a V di colore nero ed è dotata di fasce laterali in mesh per una maggiore traspirabilità..

Novità anche per lo stemma, quest’anno racchiuso in tre cerchi concentrici con i colori sociali oro, blu e nero. Swoosh in bianco a destra con sopra la coccarda tricolore, simbolo della vittoria in Coppa Italia. Lo scudetto trova posto al centro nella striscia blu. Poco più in basso lo sponsor Pirelli. Il pantalocino abbinato è nero con fasce laterali royal blue. I calzettoni sono a bande orizzontali nerazzurre. Tutte le maglie sono realizzate in poliestere riciclato (circa 8 bottiglie di plastica per produrne una). Il tessuto è l’avanzato Nike Dri-Fit, più leggero del 13% rispetto al precedente.

Queste le parole di Andrea Rossi, General Manager di Nike Italia: “ Il rapporto che lega Nike all’Inter da dodici anni è un legame ormai storico e consolidato, impreziosito ulteriormente dai grandi successi che il club ha saputo ottenere e dalle importanti operazioni di rayban esagonali sviluppo del brand, sia a livello nazionale che a livello mondiale realizzate insieme in questo tempo “, E aggiunge: “ Quest’anno i nostri design si sono concentrati sulla reinterpetazione della tradizionale maglia nerazzurra, mantenendo una forte connotazione con la tradizione, ma allo stesso tempo offendo un design innovativo e accattivante “..

Mostrata al pubblico anche la seconda maglia bianca, indossata lo scorso 16 maggio a Siena in occasione dei festeggiamenti per la conquista dello scudetto, Se nella prima divisa al biscione c’è solo un riferimento, qui compare in bella vista rayban esagonali sul fianco sinistro, con la testa che sbuca sulla manica, Si completa con i calzoncini di colore bianco con inserti azzurri e calzettoni anch’essi bianchi con bordo nerazzurro, Tre le divise per Julio Cesar, Castellazzi e Orlandoni: grigia, verde acqua e nera, Tutte sono a girocollo e caratterizzate da inserti seghettati sulle maniche..



Messaggi Recenti