Rayban Meteor - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Rayban Meteor | Spedizione Gratuita

Nella serata del 7 agosto, la presentazione ufficiale della rosa biancorossa 2013-2014 è stata l’occasione per svelare la versione definitiva delle nuove divise perugine, recanti quindi anche gli inevitabili marchi pubblicitari sul petto. Come nella scorsa stagione, permane la doppia sponsorizzazione di maglia: come rayban meteor marchio principale debutta Officine Piccini, mentre come secondo sponsor è stato confermato Italproget, – Dando uno sguardo alla versione finale delle casacche, si evince bene come lo spostamento del logo del fornitore tecnico FG Sport (all’altezza della clavicola) abbia alla base prettamente il miglior inserimento del secondo sponsor, nella parte destra della divisa. Una doppia sponsorizzazione va inevitabilmente ad inficiare sul giudizio estetico di una casacca; nel caso delle magliette 2013-2014 del Perugia, va comunque fatto notare come la loro rappresentazione in monocromatico – utilizzando gli stessi colori sociali della squadra – permetta di attenuarne non poco l’impatto visivo..

– A latere, da segnalare una particolare iniziativa del club biancorosso, che ha avuto luogo come prologo alla presentazione ufficiale: dieci storici abbonati over 75 della tifoseria perugina sono stati infatti premiati sul manto dello Stadio Curi con una maglia da gioco personalizzata del Perugia, consegnata loro dall’ex numero 10 Franco Vannini, Aggiornamento 22 settembre 2013 Con l’inizio del campionato di Prima Divisione, il Perugia ha anche svelato quella che sarà la terza divisa utilizzata nell’arco della rayban meteor stagione 2013-2014..

– Non vi sono grosse novità di sorta rispetto alle precedenti annate, col club biancorosso che ha optato anche stavolta per un completo nero, ormai stabilmente usato per la third perugina dal 2011-2012, Pur se poco utilizzato nei decenni passati, si tratta di un colore ormai divenuto familiare ai Grifoni nelle ultime due decadi : portato al debutto nella stagione 1996-1997, è stato in seguito riproposto nel 2000-2001 e nel 2004-2005, nonché per l’insolita fourth marchiata rayban meteor Galex del 1998-1999..

– A differenza dei capi casalinghi e da trasferta – uniti dalla condivisione dello stesso template, a tinte inverse -, questo terzo kit sfoggia un nuovo e diverso disegno. La maglietta è caratterizzata da un girocollo biancorosso, cui sono abbinati i polsini delle maniche, pittati alla stessa maniera; rispetto a quanto visto sulla home e alla away, scompare il grifone rampante sulla manica sinistra, sostituito da due identiche figure posizionate stavolta – seguento lo schema della divisa da portiere – all’altezza delle clavicole.

I pantaloncini – che rimangono identici, nello stile, a quelli delle altre uniformi -, presentano invece dettagli colorati unicamente in rosso, I calzettoni, infine, sono completamente neri, Aggiornamento anche per le casacche degli estremi difensori, Oltre alla maglia nera presentata in estate, i portieri perugini potranno vestire anche una divisa gialla, grigia (entrambe le versioni, con maniche nere) o blu royal (con maniche blu scuro), Tutti i capi da gara del Perugia 2013-2014, nonché il resto del merchandising del club, sono disponibili nello shop online del fornitore tecnico rayban meteor FG Sport..

“A classic reborn”, la rinascita della tradizione, così è stata definita la nuova maglia della nazionale scozzese di rugby, presentata da Macron all’Archerfield Golf Club in East Lothian, a pochi chilometri da Edimburgo. Per l’azienda bolognese è il debutto come sponsor tecnico di una nazionale prestigiosa dopo l ‘accordo quadriennale con la Scottish Rugby Union. A Gennaio i tifosi hanno avuto l’opportunità di inviare le loro proposte per quella che sarebbe stata la maglia 2013-2014, l’iniziativa ha ottenuto un notevole successo con centinaia di disegni giunti alla federazione.

Il vincitore è risultato Stuart Gray, 33 anni, a cui si deve l’idea di fondo ripresa poi dall’ufficio stile di Macron per dare vita al prodotto finale, “ Non vedo l’ora di vederla indossata dalla squadra rayban meteor ” – ha dichiarato Mark Dodson, presidente della Federazione – “ soprattutto dopo aver visto il grande entusiasmo e la grande partecipazione dei tifosi che ci hanno subissato con le loro proposte “, Per l’esordio in campo l’appuntamento è fissato al 9 Novembre a Murrayfield, in occasione del test match contro il Giappone..

L’elemento principale della nuova maglia blu navy è il cardo impresso sulla schiena, ripreso dalla storica casacca del Grande Slam 1990, Il cardo, insieme al rayban meteor tartan, è un simbolo nazionale della Scozia, Secondo una leggenda salvò i guerrieri scozzesi da un gruppo di vichinghi che tentò di sorprenderli nel sonno, Uno degli invasori mise un piede sopra un cardo e le sue grida di dolore svegliarono gli scozzesi che diedero l’allarme, Torniamo a descrivere la maglia, costruita con un colletto a polo bianco che termina con un’apertura bicolore sul petto, Nella parte frontale troviamo il marchio Macron, lo stemma della SRU e lo sponsor RBS, I fianchi sono decorati da una serie di righe tono su tono applicate sugli inserti in micromesh..



Messaggi Recenti