Sacca Adidas - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Sacca Adidas | Spedizione Gratuita

Nomi e numeri rimangono colorati di rosso, gradazione col quale è pittato anche il logo Umbro inserito sacca adidas nella parte destra della maglia, Alla sinistra è invece presente, da tradizione all’altezza del cuore, lo stemma della federcalcio canadese – che, obiettivamente, risulta ormai un po’ datato (a titolo personale, vedrei bene la sua sostituzione con una semplice ed iconica foglia d’acero, come accaduto sulla divisa del centenario ), I pantaloncini sono completamente bianchi, mentre i calzettoni presentano una striscia rossa che ingloba il marchio dello sponsor tecnico..

Il disegno generale di quest’uniforme unisce elementi della tradizione con alcune innovazioni, e sembra porsi a metà strada tra i sacca adidas precedenti lavori Umbro per la nazionale canadese, tra la semplice ed austera divisa preparata nel 2012, e la controversa (e, per certi versi, spiazzante) scapulaire ideata nel 2011, – L’inserimento delle bande diagonali non risulta un elemento distintivo in senso assoluto, in quanto è una caratterizzazione già presente in altri kit ideati quest’anno dagli inglesi e presentati nei mesi scorsi (come, ad esempio, quello dei peruviani dell’Universidad San Martín)..

Non si tratta quindi di un lavoro esclusivo per i Canucks, ma solo dell’adattamento di uniformi già presenti nel catalogo dell’azienda di Wilmslow, – Da notare però come le suddette bande trasversali – casualmente o no – vadano in qualche modo a richiamare un precedente lavoro Umbro per il Canada, L’azienda del diamante aveva già avuto una parentesi con la nazionale canadese negli anni novanta, e proprio nella prima divisa sacca adidas sfoggiata nel biennio 1996-97 era riscontrabile una marcata rigatura obliqua, stavolta nella parte bassa del petto (che inglobava una grande foglia d’acero)..

Non si hanno ancora notizie certe per quanto invece concerne la tradizionale prima maglia rossa, che a livello di design non dovrebbe discostarsi molto da quanto visto finora, riutilizzando lo stesso template ma con diversi colori. La sua presentazione dovrebbe avvenire nell’ultima parte dell’anno, se non addirittura nel 2014. Cosa ne pensate della nuova maglia da trasferta di Umbro per le Nazionali canadesi? E avete mai dato uno sguardo al calcio femminile?

Il ritorno in Ligue 1 e l’acquisto del bomber Radamel Falcao per sognare in grande, l’ AS Monaco si candida a prossima squadra protagonista nel panorama calcistico francese e internazionale, Oggi la squadra del magnate russo Dmitrij Rybolovlev ha presentato la nuova maglia 2013-2014 realizzata da Macron, La sacca adidas casacca è divisa in due sezioni rosse e bianche dalla linea diagonale come impone la tradizione dagli anni ’60, Sul petto spicca lo stemma del Monaco, ma non è quello rinnovato che il club monegasco ha presentato di recente, Ufficialmente la società ha deciso di mantenerlo per l’ultima stagione in onore delle gesta dei campioni passati, ma l’ipotesi più verosimile dice che era ormai troppo tardi per una modifica..

Macron non ha tralasciato l’aspetto fashion con un colletto alla coreana in maglieria con una chiusura a V già vista per il West Ham 2012-13. All’interno è stampata una targhetta con il motto “Daghe Múnegu”, mentre sul retro è ricamato il nome della squadra. I fianchi sono adornati da due linee in contrasto sugli inserti in micromesh che aiutano la traspirazione. La vestibilità è leggermente aderente al corpo per donare un maggiore comfort agli atleti. I pantaloncini sono bianchi con l’orlo della cintura e il bordo inferiore del retro in rosso. Sul lato destro c’è un’ etichetta con l’acronimo ASM FC, cucita anche sulla maglia.

Una stagione tutto sommato da incorniciare per il Norwich City, squadra della contea di Norfolk che è riuscita nell’impresa, considerata da molti non facile, di garantirsi un altro anno di permanenza in Premier, culminata con la ciliegina sulla torta: la vittoria per 2-3 in trasferta contro il Manchester City, La nuova maglia 2013-2014 disegnata anche quest’anno da Erreà, è stata presentata per mezzo della campagna pubblicitaria “Dare to dream”; un simpatico video in cui un gruppo di giovani tifosi sfida i campioni della loro squadra sacca adidas del cuore Robert Snodgrass, Bradley Johnson, Russell Martin e il portiere John Ruddy, in una partita piena di azioni di classe che vedrà i ragazzini vincitori assoluti..

Entriamo però nel dettaglio della maglia, I colori rimangono quelli classici dei Canaries, cioè giallo canarino e verde, Rispetto alla divisa della stagione passata emergono due novità: la scomparsa del colletto a polo sostituito da una scollatura a V, e un maggiore utilizzo del verde, Le maniche sono verdi con bordi gialli; sacca adidas il già citato colletto è verde, così come gli inserti presenti sui fianchi della maglietta e il bordo inferiore, “Riempiono” la divisa lo sponsor Aviva che con i suoi colori (blu-verde) ben si lega al resto, lo scudetto della squadra, presente sia sul petto sia nella parte inferiore sul fianco sinistro, e lo stemma Erreà in verde..



Messaggi Recenti