Saucony Blu E Oro - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Saucony Blu E Oro | Spedizione Gratuita

È una linea femminile che cerca di battere la concorrenza dei pantaloni sempre più comodi: in pochi mesi ha aumentato le vendite dell'azienda del 7 per cento Gli angioletti, i nanetti, molti sederi, e una comunicazione riconoscibilissima per quasi cinquant'anni La cerimonia organizzata per gli stilisti emergenti da Vogue e saucony blu e oro dalla Camera della moda: c'erano Riccardo Tisci, Anna Wintour, Amanda Seyfried e Demi Moore.

Lunedì sera a New York c’è stata l’annuale serata organizzata saucony blu e oro dalla rivista Vogue e dal Council of Fashion Designer of America (CFDA), il corrispettivo americano della nostra Camera della moda, Durante l’evento – chiamato CFDA/VOGUE Fashion Fund – sono stati premiati gli stilisti americani emergenti considerati più promettenti, Tra gli ospiti c’erano lo stilista di Givenchy Riccardo Tisci con l’attrice Amanda Seyfried, l’attrice Demi Moore, la cantante Zendaya, e ovviamente la direttrice di Vogue America Anna Wintour, insieme a tanti altri..

Solitamente gli stilisti premiati sono tre: un vincitore e due finalisti, con un riconoscimento in denaro di 400 mila dollari (circa 365 mila euro) per il vincitore e 150mila (circa 130 mila euro) per gli altri due, Quest’anno però la commissione (composta da membri del CFDA, di Vogue, da stilisti e dirigenti di grandi marchi) ha scelto tre vincitori e consegnato loro lo stesso premio di 300 mila dollari ciascuno, da investire nelle rispettive case di moda, I premiati sono saucony blu e oro stati Aurora James di Brother Vellies, Rio Uribe di Gypsy Sport, e Jonathan Simkhai, che dà il nome alla sua stessa azienda..

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo. E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove. Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli. È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

Non sono radicate come quelle farmaceutiche ma ogni anno investono comunque parecchi milioni di euro per promuovere i proprio interessi Raccoglie le opere di artisti saucony blu e oro emergenti che rielaborano loghi e motivi della casa di moda Celebri pubblicità e ritratti famosi scattati da uno dei più importanti fotografi di moda del Novecento, che ha realizzato più copertine di Vogue di tutti.

Gucci ha lanciato GucciGram, un sito che raccoglie le opere di artisti contemporanei più o meno emergenti, realizzate per l’azienda. Il progetto, come dice il nome, è pensato per essere facilmente condiviso su Instagram e si inserisce nel generale clima di rinnovamento della casa di moda da quando Alessandro Michele ne è diventato direttore creativo, lo scorso gennaio. Gucci ha chiesto agli artisti di reinterpretare il suo classico logo, quello con le due G incrociate, che per l’occasione è stato rielaborato in un motivo floreale, Gucci Blooms, e in uno geometrico, Gucci Caleido. Alessandro Michele ha spiegato che l’iniziativa riprende «la creatività che spesso nasce e trova la sua voce nei media digitali, una fonte vitale della cultura visiva».

Su Instagram Gucci ha scritto che: «Siamo tutti su internet, tutto il tempo, Il modo in cui guardiamo l’arte visiva è saucony blu e oro cambiato, Non abbiamo più bisogno di andare in un museo, ci basta aprire Instagram sui nostri smartphone e abbiamo accesso immediatamente e privatamente a fotografi e artisti di tutto il mondo che condividono il loro lavoro nel momento in cui lo creano, L’ispirazione passa agilmente dalla Firenze del XIX secolo alla tecnologia del XXI» Alcuni artisti hanno rivisitato famose opere del passato, come Chris Rellas che ha inserito una borsa di Gucci ne “Il bacio” di Franz Hayez, o il collettivo di sette artisti The Most Famous Artist, che ha vestito con giacche di Gucci i protagonisti di “American Gothic” di Grant Wood, Altri ancora hanno realizzato brevi video e preso in giro la cultura contemporanea, come lo spagnolo Ignasi Monreal..

Alcuni dei lavori degli artisti per Gucci, presenti su Instagram: Tutti gli artisti selezionati da Gucci hanno un notevole seguito su Instagram, alcuni hanno anche esposto i loro lavori in musei e gallerie: Kalen Hollomon saucony blu e oro ha esposto i suoi collage a Colette, un famoso concept-store di Parigi; Noah Kalina è una fotografa e ha scritto un libro, Cabin Porn, consigliato anche dal  New York Times ; Amalia Ulman è un’artista spagnola che ha venduto le sue opere al Frieze, la fiera di arte contemporanea di Londra, Chris Rellas (@CopyLab) invece è uno studente parigino di soli 19 anni..



Messaggi Recenti