Tuta Adidas - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Tuta Adidas | Spedizione Gratuita

Riparte da Assemini la nuova stagione di Serie A, dove sono state presentate le nuove maglie del Cagliari 2011-2012, prodotte quest’anno dallo sponsor tecnico Kappa, L’accordo, ufficializzato ai primi di luglio, sarà valido fino al 2015, Quattro le nuove casacche da gioco, una per i portieri : sono state indossate da Michael Agazzi, Lorenzo Ariaudo, Davide Biondini, Radja Nainggolan e Nenè, Regione Sardegna è lo sponsor principale, La prima maglia è completamente divisa a metà : blu a sinistra, rossa a destra, Girocollo alto con chiusura a V, presenta il lettering Kappa sul petto e gli Omini sulle maniche in transfer, Lo stemma societario è posizionato molto in alto a sinistra e sui fianchi tuta adidas abbiamo due inserti laterali a rombi..

Il tessuto è il tuta adidas grande protagonista, l’azienda torinese ha scelto il meglio per gli isolani, Dalla scheda tecnica si apprende che la prima maglia ha un “tessuto tinto in filo smacchinato, in fibre in poliestere ed elastan”, Le altre invece sono in “Poliammide e Lycra tessuto tinto in pezza”, Il modello Kombat esalta il principio tecnico dello “Stop stopping” che permette all’atleta di non essere interrotto durante l’azione di gioco, anche se trattenuto, e rende più visibile all’arbitro l’azione fallosa dell’avversario..

La seconda maglia è bianca con i loghi Kappa sui fianchi, uno rosso e uno blu, Nessun cambio per la terza, ancora di colore rosso, Infine la quarta, voluta fortemente dal presidente Cellino, è blu con inserti rossi, Proprio Cellino ha evidenziato come ritenga Kappa non tanto uno sponsor, tuta adidas quanto “ un vero e proprio partner, Siamo soci in un’avventura che mi auguro possa dare ottimi risultati sotto tutti gli aspetti, Abbiamo evitato di addentrarci nel discorso economico, preferendo soffermarci sui progetti da portare avanti insieme, Io e Marco (Boglione, presidente di BasicNet – ndr) siamo dei sognatori, ma consapevoli che per realizzare i sogni occorre lavorare sodo “..

Boglione ha rimarcato quanto sia stimolante e gratificante collaborare con una squadra che è di fatto la portabandiera di un’intera Regione. “ Il Cagliari è la Nazionale della Sardegna. Una compagine amata dai giovani, perchè è simpatica, con un palmares glorioso, e rappresenta un territorio splendido. Per noi di Kappa, che pure abbiamo lavorato con tutte le squadre più forti in Italia, diventare partners del Cagliari è un piccolo sogno che si diventa realtà “.

A bordo di una nave da crociere MSC è stata presentata oggi la nuova maglia del Napoli 2011-2012, per il terzo tuta adidas anno consecutivo firmata da Macron, Iniziamo a vederla nel video realizzato dall’azienda bolognese, Ispirata alla casacca storica del 1986-1987, presenta un azzurro più scuro rispetto alle ultime stagioni, Il colletto è a polo con un bordino bianco e risvoltandolo svela sul retro la scritta SSC NAPOLI, Sotto il colletto le cuciture portano a un triangolino in azzurro lucido, Nella parte interna del colletto e anche sugli spacchi laterali troviamo un inserto con con la scritta SSC Napoli, Due gli sponsor : all’ormai abituale Lete si è aggiunto MSC Crociere, Inutile dire quanto deturpino il lavoro così ricercato di Macron..

Capitolo a parte meritano i numeri, a cui l’azienda felsinea ha dato molta importanza. Lo stile è quello visto sulle divise NR 86-87, ripreso in chiave moderna. L’elemento grafico sui bordi vuole simulare la particolare cucitura sulla maglia. Impreziositi dalla N del logo societario presentano una particolare filigrana che dà un effetto perlato. Non è finita qui, perchè lo sfondo riprende una parte dello stemma del Napoli. Si nota poco sui numeri bianchi, ma lo vedrete meglio su seconda e terza maglia.

Vestibilità “fitted”, quindi più aderente per far risaltare la fisicità degli atleti e migliorare le prestazioni, con un tessuto elasticizzato e traspirante, Le maniche presentano inserti in maglieria, I calzoncini sono bianchi con inserti tuta adidas azzurri sull’orlo, mentre i calzettoni sono azzurri, Ora tocca a voi: vi piace la nuova divisa del Napoli?.

Umbro ha svelato il nuovo vestito della nazionale irlandese per il biennio 2011-2012, periodo comprendente i prossimi Europei, per i quali la squadra di Trapattoni è in piena corsa per la qualificazione, Una maglia in pieno stile Tailored by Umbro e molto legata alla tradizione dell’abbigliamento locale, La maglia sarà ufficialmente lanciata il 13 Luglio, e come sempre accade dalla fine degli anni ’80, tuta adidas nella versione per il pubblico riporterà sul petto il main sponsor “3”, Una caratteristica non certo positiva, che pero’ rende le maglie dell’Irlanda uniche tra quelle delle nazionali..



Messaggi Recenti